Forzare aggiornamento a Windows 10

windows 10

Windows 10 è stato rilasciato ieri (29 luglio), e gli utenti hanno iniziato a ricevere la notifica della disponibilità dell'aggiornamento.

Microsoft ha deciso di non aggiornare tutti i computer insieme, quindi se non avete ricevuto la notifica è normale, arriverà nei prossimi giorni. Se siete impazienti esistono due metodi per forzare la procedura d'aggiornamento.

Metodo 1

  • Dal sito Microsoft scaricate il tool per il download delle ISO
  • Lanciatelo e scegliete di aggiornare il computer

  • download windows 10

  • Dopo il download accettate le Condizioni di licenza e aspettate che scarichi gli aggiornamenti
  • Premete su Installa per inizare la procedura automatica di aggiornamento a Windows 10

  • aggiorna windows 10

Metodo 2

  • Eliminate il contenuto della cartella C:\Windows\SoftwareDistribution\Download
  • Aprite Windows Update
  • Eseguite il prompt dei comandi come amministratore (da Start cercare cmd, clic destro Esegui come Amministratore)
  • Preparate scritto nel prompt dei comandi senza dare invio wuauclt.exe /updatenow
  • Passate a Windows Update e premere Controlla Aggiornamenti
  • Mentre Windows Update controlla gli aggiornamenti tornate al prompt dei comandi e dare l'invio

A questo punto Windows Update dovrebbe notificare all'utente l'inizio del download di Windows 10.


Questo metodo, non essendo ufficiale, potrebbe non funzionare su tutti i PC.

Se si volesse effettuare un'installazione pulita di Windows 10, col primo metodo è possibile Scaricare l'immagine ISO di Windows 10 da masterizzare su un DVD oppure su una chiavetta USB