Start non funziona su Windows 10, come risolvere.

menu windows 10

Uno dei problemi più comuni di Windows 10 è il menu Start che smette di funzionare a seguito di un aggiornamento di versione. Di solito insieme al menu start smette di funzionare anche la barra di ricerca di Cortana, rendendo difficle utilizzare il computer per le attività quotidiane.

Fortunatamente esistono alcune soluzioni da provare per risolvere il problema.

Riparare i file corrotti

Ogni tanto capita che dei file di Windows non siano leggibili per colpa di un settore danneggiato sull'hard disk o di un arresto forzato del computer. Windows 10 ha un suo tool per correggere questi file, vediamo come usarlo.

  • Lanciare Gestione Attività (task manager) premendo CTRL ALT CANC ed espandere la finestra premendo su Più dettagli in basso a sinistra
  • Lanciare PowerShell da File -> Esegui nuova attività, digitare powershell, spuntare la casella Crea attività con privilegi amministrativi e premere Ok

  • nuova attività task manager

  • Digitare nella finestra di PowerShell sfc /scannow e premere Invio.

    Se compare l'errore "Per utilizzare lo strumento sfc, è necessario essere un amministratore che esegue una sessione di console." vuol dire che non è stata messa la spunta su Crea attività con privilegi amministrativi. Per risolvere ripetere il punto precedente.

  • powershell

  • Una volta completato il processo se compare un errore "Sono stati trovati dei file corrotti ma non è stato possible correggerli" o una dicitura simile si può provare a fare il ripristino da Windows Update digitando in PowerShell DISM /Online /Cleanup-Image /RestoreHealth

Aggiornare Windows

Un aggiornamento di Windows potrebbe risolvere il problema.

Il metodo più semplice per accede alle impostazioni quando non va il menu Start e:

  • Clic destro sul desktop -> Impostazioni schermo
  • Tornare indietro con la freccia a fianco di Impostazioni in alto a sinistra
  • Scegliere Aggiornamento e sicurezza
  • Anche se non c'erano aggiornamenti disponibili, riavviare il computer per assicurarsi che non ce ne siano in attesa di essere installati.

Usare lo strumento di risoluzione dei problemi di Microsoft

Microsoft ha messo a disposizione un tool per ripristinare il menu start, scaricabile a questo indirizzo.
Dopo aver lanciato il programma premere su avanti, attendere che completi la procedura e riavviare il computer.

Reinstallare le Windows App

Le App Microsoft quei programmi preinstallati in Windows, chiamate 'Modern' (quello che era Metro da Vista all'8.1). La reinstallazione è automatica e richiede pochi minuti. Il processo cancella i dati salvati nelle Windows app quindi è necessario fare una copia dei dati importanti.

  • Seguire i passaggi del primo metodo per aprire PowerShell
  • Scrivere, o meglio copiare, il seguente testo in PowerShell e dare Invio
    Get-AppXPackage -AllUsers | Foreach {Add-AppxPackage -DisableDevelopmentMode -Register "$($_.InstallLocation)\AppXManifest.xml"}
  • Ignorare i messaggi di errore in rosso e riavviare il computer a procedimento ultimato


Windows apps

Creare un nuovo account

Creare un nuovo account utente spesso risolve il problema. Per creare un nuovo utente aprire PowerShell come già spiegato e digitare
net user Username Password /add sostituendo Username e Password con il nome utente e la password desiderata, poi provare ad accedere col nuovo utente appena creato.

Se il procedimento ha funzionato si possono copiare i dati da C:\Utenti\Vecchio-utente. Se chiede i permessi di amministrazione confermarli e attendere che vengano applicati alla cartella (può richiedere diversi minuti).

Ripristinare il PC

Come ultima risorsa si può ripristinare l'installazione di WIndows, che equivale a una reinstallazione del sistema operativo. I propri documenti non verranno cancellati (io farei comunque un backup prima di procedere, non si sa mai), ma sarà necessario reinstallare tutti i programmi.
Vediamo come fare:

  • Da Impostazioni (Clic destro sul desktop -> Impostazioni schermo e tornare indietro con la freccia) selezionare Aggiornamento e sicurezza
  • Dal menu a sinistra selezionare Ripristino
  • In Avvio avanzato premere Riavvia ora

  • Avvio avanzato

  • Scegliere Risoluzione dei problemi
  • Scegliere Reimposta il PC
  • premere su Mantieni i miei file per avviare il ripristino

  • Ripristino


    Quale sistema ha funzionato per te?